Attività dell’Associazione – anno 2016

Redazione

L’Associazione Italiana per lo Studio e la Conservazione del Mosaico (AISCOM) è giunta nel 2016 al suo ventiseiesimo anno di attività.

Nel marzo dello stesso anno è stato eletto un nuovo Consiglio Direttivo, costituito da Francesca Ghedini (presidente), Claudia Angelelli (vice presidente), Alessandro Lugari, Fabrizio Slavazzi (membri), mentre sono rimaste invariate le cariche esterne. Il Consiglio resterà in carica, come previsto dallo Statuto, fino al febbraio 2018, quando si procederà a nuove elezioni.

Nel 2016 i Colloqui annuali, che rappresentano – insieme alla stampa degli Atti – la principale attività dell’Associazione, sono giunti alla ventiduesima edizione.

Anche gli Atti del XXI Colloquio (Reggio Emilia, 18-21 marzo 2015), curati da Claudia Angelelli con la collaborazione dalle socie Daniela Massara e Francesca Sposito, sono stati puntualmente presentati nella seduta inaugurale del XXII Colloquio, tenutosi a Matera dal 16 al 19 marzo 2016, con il supporto economico ed organizzativo dell’Università degli Studi della Basilicata (DiCEM, DiSU e Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici), del Comune di Matera e della Regione Basilicata. La perfetta riuscita dei tre giorni di lavori (durante i quali sono stati presentati oltre trenta comunicazioni e 28 poster) si deve all’impegno profuso dalle prof.sse Maria Chiara Monaco e Francesca Sogliani e dal loro efficientissimo staff di collaboratori, coordinati dai dott. Fabio Donnici e Brunella Gargiulo, oltre che alla disponibilità della dott.ssa Teresa Elena Cinquantaquattro, Soprintendente Archeologa della Basilicata, che ha consentito lo svolgimento della bella visita guidata posta a conclusione delle tre giornate (Villa romana di Potenza-Malvaccaro e Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano), ottimamente organizzata e in parte condotta sempre da Fabio Donnici.

Come approvato dall’Assemblea dei Soci del 17 marzo 2016, il XXIII Colloquio AISCOM si svolgerà nel marzo 2017, in Italia Centrale (Narni, Umbria): l’iniziativa, che – come le ventuno edizioni precedenti – verrà patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, sarà sostenuta dal Comune di Narni.

Nel corso dello stesso anno l’Associazione ha concesso il proprio patrocinio ad alcune attività legate allo studio, alla conoscenza e alla valorizzazione dei pavimenti antichi e dell’arte musiva.  L’AISCOM ha infatti sostenuto lo svolgimento della 1st Palestinian Mosaic Art International Conference “Comparing Experiences”, tenutasi a Gerico dall’11 al 13 maggio, con la partecipazione, in qualità di relatori, dei soci Fulvia Ciliberto, Alessia Guidi e Daniela Massara. E’ stata inoltre patrocinata la VII edizione del Concorso Internazionale – L’Arte del Mosaico “Pictor Imaginarius”, svoltosi presso il Museo del Fiume di Nazzano (RM) nei giorni 28-29 maggio, sotto la direzione e il coordinamento organizzativo del socio e membro del Consiglio Direttivo Alessandro Lugari.

Per quanto riguarda le attività editoriali, infine, oltre alla preparazione degli Atti del Colloquio di Matera (che vedranno la luce nel 2017), proseguono intensamente i lavori per la pubblicazione di nuovi volumi della collana “Mosaici Antichi in Italia”, progetto editoriale che coinvolge direttamente anche il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo attraverso la partecipazione attiva delle singole Soprintendenze. È attualmente in fase avanzatissima di stampa il volume sui mosaici di Villa Adriana, curato dalla socia Valentina Vincenti, ed è in preparazione quello su Luni, a cura delle socie Lucia Gervasini e Silvia Landi.