Capocolonna: danneggiato il mosaico dei delfini di Paolo Orsi, indaga la Procura

Redazione

La Procura della Repubblica di Crotone ha un fascicolo aperto sul danneggiamento del mosaico dell’edificio termale di Capocolonna, il famoso “mosaico dei delfini” scoperto nel 1910 dall’archeologo Paolo Orsi. L’ipotesi di reato su cui sta lavorando la Procura di Crotone è la distruzione di alcuni reperti archeologici tra i quali una parte del mosaico dei delfini. Il danno sarebbe stato provocato nel corso di alcuni lavori di restauro dei mosaici pavimentali.


di Bruno Palermo, da Crotone News
Vai all’articolo completo